L’ASSOCIAZIONE TUTELA CONSUMATORI
ED IL GRUPPO DI ACQUISTO SOLIDALE ENERGIA ELETTRICA E GAS NATURALE
Sulla falsariga dei Gruppi di acquisto solidale (Gas), organizzazioni spontanee che hanno in comune l’approccio critico al consumo e che fattivamente applicano ai propri acquisti principi di equità e solidarietà, l’Associazione ATC ha costituito un Gruppo di Acquisto Solidale Energia Elettrica e Gas Naturale (ATC-GAS).
Con la liberalizzazione del mercato dell’energia abbiamo ritenuto opportuno costituire il gruppo di acquisto che si muovesse in direzione dei Consumatori per un migliore servizio di fornitura ed una riduzione del prezzo finale dell’energia elettrica e del gas.
L’obiettivo è di trasformare la liberalizzazione del mercato dell’energia in una reale opportunità per i Consumatori aiutandoli ad utilizzarla in modo consapevole.
L’Associazione ATC, negozia sul libero mercato con i fornitori di energia elettrica le condizioni più convenienti per i propri associati. Il raggruppamento consente una capacità contrattuale che non è raggiungibile dal singolo consumatore, con sconti rilevanti e garanzia della qualità dell’offerta.
Il gruppo di acquisto, è rivolto sia agli associati con utenze in media tensione, sia con utenze in bassa tensione.
L’Associazione, oltre alla consulenza sulla fornitura, effettua costantemente servizi di consulenza per problemi di contenzioso con fornitori, verifica fatture emesse dal fornitore, verifica delle penali per energia reattiva e prospetti di risparmio rispetto al mercato di salvaguardia o altre offerte proposte ai consumatori stessi.
L’Associazione garantisce un servizio assistenza telefonica e on line a tutti gli associati per le questioni ordinarie relative a pagamenti, lettura fatture, chiarimenti e informazioni.

COME FUNZIONA IL GRUPPO DI ACQUISTO E COME SI SCEGLIE IL FORNITORE
L’Associazione, per mezzo di un partner tecnico, ogni tre mesi, valuterà sul mercato le varie offerte fra quelle proposte nelle varie tipologie: Residenziale e Micro Business per la bassa tensione, Business e Corporate per la media tensione.
I parametri di valutazione non saranno focalizzati esclusivamente sull’offerta econonomica, ma riguarderanno anche le condizioni contrattuali e in modo particolare saranno selezionati i fornitori che certificheranno la provenienza dell’energia da fonti rinnovabili.
Una volta scelto il fornitore che avrà proposto la miglior tariffa alle migliori condizioni contrattuali, questa tariffa verrà comunicata a tutti i consumatori che si saranno associati e che hanno aderito al gruppo di acquisto. Il fornitore sarà obbligato ad applicare questa tariffa a tutti i partecipanti al gruppo d’acquisto, che avrebbero un vantaggio economico nel passaggio al nuovo fornitore, indipendentemente dal loro numero. L’adesione all’offerta non potrà subire variazioni per un periodo di 12 mesi.

COME ADERIRE AL GRUPPO DI ACQUISTO
Gli associati che intendono aderire al gruppo di acquisto, dovranno sottoscrivere una delega a favore dell’Associazione, comunicando tutti i dati tecnici delle proprie utenze.

QUANTO COSTA ADERIRE AL GRUPPO DI ACQUISTO, COME SI FINANZIA L’ASSOCIAZIONE
La partecipazione al gruppo d’acquisto è completamente gratuita per gli associati con una utenza di tipo residenziale e microbusiness con un consumo annuo inferiore a 30.000 KWh. Mentre per gli associati con una utenza microbusiness con consumi annui superiori a 30.000 KWh ma inferiore a 100.000 KWh, è prevista una quota associativa pari a 50,00 € annue, gratuita il primo anno. Infine, per gli associati con una utenza business o corporate con consumi annui superiori a 100.000 KWh, è prevista una quota associativa pari a 120,00 € annui da corrispondere all’atto della sottoscrizione della delega.
L’Associazione esclude qualsiasi altra forma di costo a carico dell’associato, prediligendo ed imponendo al fornitore l’obbligo di adottare una forma di fatturazione trasparente e sgravata da qualsiasi onere che non sia ricondotto al costo puro dell’energia o agli oneri previsti per legge.

PERCHE’ PARTECIPARE
Siamo consapevoli che il costo delle bollette di energia elettrica e gas ha un peso sempre crescente sul bilancio familiare e delle aziende. Nonostante diverse persone siano già passate al mercato libero dell’energia, la gran parte dei consumatori non ha ancora cambiato fornitore rimanendo al mercato tutelato, spesso sostenendo costi per la fornitura di energia molto più elevati. Attraverso il gruppo d’acquisto vogliamo aiutare i consumatori a spendere di meno su luce e gas con l’obiettivo di negoziare e ottenere le migliori condizioni economiche del mercato. Il gruppo d’acquisto energia è riservato a tutti i consumatori in possesso di un contratto per la fornitura di energia elettrica e/o di gas metano.

SE ADERISCO ALL’ASSOCIAZIONE ED AL GRUPPO DI ACQUISTO DEVO OBBLIGATORIAMENTE CAMBIARE FORNITORE
No. Nessun consumatore che aderisce all’Associazione ed al gruppo d’acquisto energia è costretto a cambiare fornitore. Una volta conclusa la scelta del fornitore, saranno trasferite al nuovo fornitore esclusivamente le utenze degli associati che ottengono un effettivo beneficio economico e/o contrattuale. Ecco perchè ogni cambio di fornitura potrà avvenire sempre e solo verso condizioni migliorative rispetto a quelle possedute.

modulo
Aderisci al Gruppo di Acquisto

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter

ContactUs.com